Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Conoscere tutto sui gatti: le cose più importanti da sapere

CONOSCERE TUTTO SUI GATTI: LE PRINCIPALI COSE DA SAPERE

Serena Patierno

Con i gatti non si smette mai di imparare: sono creature piene di risorse caratteriali e fisiche e vivere con loro è una continua scoperta. Se da una parte è inutile illudersi di poter sapere tutto di questi antichi felini, è anche vero che chi aspira ad arricchire la famiglia con un micio domestico dovrebbe almeno sapere che...

Il gatto è esigente  

Non è del tutto vero che il cane comporta maggiore impegno del gatto. Entrambi gli esemplari di amici a quattro zampe, infatti, hanno bisogno di molte cure e il micio, pur non necessitando della classica passeggiata per i bisogni, non è da meno in quanto al bisogno di attenzioni.

Il gatto è un animale notturno 

Il felino caccia preferibilmente durante le ore notturne, mentre di giorno preferisce schiacciare frequenti pisolini. Nell'organizzazione domestica questo significa che non si può costringere un gatto a star fermo di notte, ma occorre organizzare la casa in modo da lasciarlo gironzolare indipendentemente da te.

Il gatto ama giocare 

Il micio di casa è giocherellone e non potendo cacciare sul serio, ama replicare questo comportamento sotto forma di gioco. Aiutalo a sviluppare questa sua naturale tendenza offrendogli stimoli sempre nuovi.

Al gatto piace simulare 

Non stupirti se, guardandoti, drizza il pelo, arcua la schiena e saltella sulle zampe irrigidite! Sta simulando una sfida con un altro gatto e quella è la posizione tipica che assume per sembrare più grosso e spaventare l’avversario. Visto che probabilmente non incontra altri gatti da tanto tempo, sta cercando di ingaggiare una (finta) sfida con te.

Al gatto piace stare in alto

Quella di accovacciarsi in punti alti di casa è una tendenza naturale del felino. Lo fa per avere sotto controllo il suo territorio. Cerca un punto in cui può godere di una vista ampia e, al contempo, sentirsi al sicuro da eventuali pericoli. Non stupirti quindi se lo trovi sull’armadio, sulla libreria o sopra al frigorifero.

Il gatto impasta

Al micio piace impastare... la pancia dell'amico umano! Ma anche una coperta di pile o un plaid di lana. Insomma, non può resistere a tutto ciò che gli ispira calore e coccole. Ma perché? Non c'è un vero e proprio motivo, è solo un comportamento infantile che i gatti mantengono durante l'intero corso della vita e richiama il momento della poppata, quando il piccolo massaggia la mamma mentre succhia il latte.

Il gatto si affeziona?

Coloro che non hanno mai vissuto con un gatto spesso pensano che quest’ultimo si affezioni solo alla casa e non alle persone. Non è così. Inoltre il micio soffre la mancanza del padrone proprio come un cane. Solo che non lo dà a vedere.

Indietro
Purina TI RISPONDE