Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Fitness per il gatto: non solo giochi

FITNESS: NON SOLO GIOCHI

Emma Gipi

Giocare e far ginnastica insieme, accompagnati da una alimentazione sana, ricca e bilanciata, sono i segreti per mantenere il tuo gatto sano e felice. Oltre che in forma. Spesso però le idee mancano e a parte il gomitolo di lana, o il tira e molla con una corda, è difficile inventarsi esercizi che permettano di migliorare agilità e tono muscolare, combattendo l'eventuale sovrappeso.

In America e in Inghilterra sono già nati centri speciali che proprio come una palestra offrono anche ai gatti training e sedute di fitness mirate. Ma i migliori esercizi sono quelli che il padrone può fare con il suo animale, perché aiutano anche a rinsaldare il legame e sono un modo intelligente per muoversi... tutti insieme.

Il gatto è per sua stessa natura un po' pigro, ma ricorda sempre che una delle sue doti migliori è la curiosità. Dunque per spronarlo al movimento e alla ginnastica, il modo migliore è quello di giocare d'astuzia e proporre passatempi stimolanti.

Il più semplice è quello che prevede l'uso della pila: indirizza la sua luce verso il muro e poi gioca con il polso creando dei cerchietti. Aspetta che il tuo gatto inizi a provare ad agguantare la luce come se fosse un insetto dispettoso, e muoviti di modo che il movimento del tuo felino sia continuo e diventi un vero allenamento per i suoi muscoli. Se preferisci, puoi usare un raggio laser per effettuare giochi di luce anche quando fuori c'è il sole.

C'è anche un nascondino speciale a cui i gatti amano molto giocare: è quello con l'amico umano! Quando il micio ha voglia di giocare e ti tiene d'occhio, nasconditi dietro al divano o alla porta e poi fai un sonoro “cucù”: scapperà apparentemente spaventato ma poi verrà subito a cercarti per renderti pan per focaccia.

Quanto ama rannicchiarsi in una scatola e ricrearvi la sua casetta? Ecco un altro passatempo che piacerà al tuo gatto, lasciagli a disposizione una scatola aperta da un lato o un grosso sacchetto di carta, si divertirà un mondo a entrare, uscire, e nascondersi lì dentro per non farsi trovare da te.

Abile cacciatore com'è, il micio di casa adorerà provare a prendere un oggetto che sale e scende davanti ai suoi occhi. Una tecnica rapida di fai-da-te è quella di tagliare un elastico e legarne una estremità a un qualsiasi oggetto che il gatto ama, facendolo poi ciondolare davanti ai suoi occhi come uno yo-yo, stimolando la sua voglia di sferrare una bella zampata e saltare per raggiungerlo.

Indietro
Purina TI RISPONDE