Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Fusa e pancia in su! Ecco quando il gatto cerca le coccole

FUSA E PANCIA IN SU! ECCO QUANDO IL GATTO CERCA LE COCCOLE

Serena Patierno

Il gatto felice e a suo agio è un animale domestico adorabile e coccolone. Non lesina le attenzioni verso il proprio padrone e si lascia andare ad atteggiamenti a volte davvero curiosi. Per esempio si rotola ripetutamente sul pavimento e si posiziona a pancia in su facendo sonore fusa. Come comportarsi in modo da soddisfare il gatto che cerca le coccole?

L'approccio del gatto con gli umani

C’è da dire che, di regola, il gatto è diffidente. Nell’approccio con gli umani, ma anche con i suoi simili, il felino prima di tutto si mette al sicuro: studia l’ambiente, le vie di fuga, i suoi sensi rimangono a lungo in allerta, resta in posizioni che gli consentono di proteggere gli organi vitali. Questo significa che se il tuo gatto ti si espone davanti a pancia in su, sta davvero dicendo “mi fido di te come di me stesso”. Senza remore ti offre il lato più delicato del suo corpo e si aspetta che tu lo ricambi con un degno riconoscimento della sua fiducia. 

Il gatto cerca le coccole, ma dove?

Attenzione però, se vedi il tuo gatto fare le fusa voglioso di coccole, che si rotola sul pavimento e ti mostra la pancia, questo non significa per forza che voglia essere accarezzato proprio lì. Anzi, i felini non sopportano che gli si tocchi la pancia e se ci provi, molto probabilmente, lui scapperà via interdetto. Oppure ti morderà. Non bisogna dunque fraintendere il messaggio: il gatto vuole tante coccole, vuole che lo guardi e gli parli dolcemente, che lo accarezzi anche, ma non sulla pancia; molto meglio iniziare dalla testa.

Indietro
Purina TI RISPONDE