Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Prendi ispirazione dai nomi dei gatti più famosi della storia del cinema

I NOMI PIÙ BELLI DEL CINEMA PER GATTI MASCHI

Alessandra Carboni

Romeo, Generale Sterling Price, Cagliostro... nomi anglofoni, buffi oppure seriosi: ce n’è per tutti i gusti. Se devi decidere il nome del tuo gatto prendi ispirazione dalla lista delle star!

“Come lo chiamiamo?”. La domanda è di rito quando un micio entra a far parte della famiglia. In men che non si dica si apre la gara alle proposte più originali, alla ricerca dei nomi che più si adattano al musetto e al carattere del nuovo amico peloso. C’è chi sceglie dal lungo elenco dei nomi più classici per gatti, chi si ispira ai propri idoli, chi se ne inventa uno di sana pianta o chi lo battezza prendendo in prestito l’aggettivo che meglio descrive il gatto in questione. 

E c’è poi chi prende ispirazione da gatti celebri, come quelli che hanno prestato al cinema la propria meravigliosa immagine felina entrando di diritto nell’elenco delle star del grande schermo. I nomi di gatti maschi che possiamo rubare dalla storia del cinema sono tanti e variegati: c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Gatti famosi del cinema vintage

A cominciare da Cagliostro, il bel siamese che insieme alla bionda Kim Novak è protagonista della commedia romantica Una strega in paradiso (1958). Cagliostro condivide le arti magiche con la sua padrona ed è l’incarnazione di un antenato di lei, abile stregone. Nome perfetto per un siamese dagli occhi azzurri e incantatori.
C’è poi il Generale Sterling Price, il bellissimo gattone rosso di John Wayne nel western Il grinta (1969), pellicola che celebra l’indipendenza del gatto con la famosa battuta di Wayne che alla domanda “è suo quel gatto, Sceriffo?” risponde, “no, non appartiene a nessuno. Lui si limita ad alloggiare da me”. Forse un tantino altisonante... Comunque sia, un nome per pochi. 

Apparentemente scontato ma decisamente simbolico è poi il nome del micione - anch’esso dal pelo fulvo - che recita assieme a Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany (1961). Holly, la protagonista, lo chiama semplicemente Gatto, e non senza una ragione. Secondo lei, infatti, il loro è stato un incontro casuale e ritiene di non avere il diritto di dargli un nome “perché in fondo noi due non ci apparteniamo”. Un nome, Gatto, ideale per tutti i pelosi dalla personalità importante e connotati da spiccato spirito di indipendenza.

Dallo spazio a Hogwarths

Per gatti intrepidi e senza paura il nome giusto potrebbe essere Jonesy, preso in prestito dal soriano rosso di Ellen Ripley di Alien (1979). Jonesy è un vero protagonista nella pellicola di Ridley Scott, perché da bravo gatto sopravvive a tutte le vicissitudini che mettono alla prova lui e la protagonista a bordo della nave spaziale Nostromo, arrivando perfino a comparire nel primo sequel della serie.
Saltando dalla saga di Alien a quella di Harry Potter, ecco l’ennesimo gatto rosso, questa volta dal nome decisamente autoesplicativo: Grattastinchi. Perfetto per i mici che sanno riconoscere gli amanti dei gatti al primo incontro e danno confidenza solo a chi se la merita, esattamente come l’interprete peloso della serie.

Nomi da favola per il tuo gatto

Ancor più celebri sono i nomi dei felini protagonisti dei film di animazione tratti da alcuni classici della letteratura per bambini. A cominciare da Stregatto, che con i suoi colori sgargianti e il suo ghigno inconfondibile è uno dei magici e indimenticabili protagonisti di Alice nel Paese delle Meraviglie. Stregatto è il nome perfetto per un furbo gattone striato europeo abilissimo nel nascondersi e nel far perdere le proprie tracce! 

E che dire poi del fascinoso gatto rosso de Gli Aristogatti? Con il suo carattere altruista, galante e irresistibile assegna una connotazione tutta speciale al nome Romeo e ai micioni che vengono battezzati così.
Di tutt’altra pasta è infine Figaro, il micetto di Pinocchio dal pelo vaporoso e dal musetto furbo. Un nome perfetto per un soriano bianco e nero a cui piace giocare con i bambini e guardare i pesciolini rossi mentre nuotano nella loro boccia di vetro. 

Leggi su PetPassion tutti i consigli su come trovare il nome più adatto al tuo gatto.

Indietro
Purina TI RISPONDE