Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Ricevi i consigli e le news di Gourmet.

Registrati
Signor Bigolo di Austin Power

SIGNOR BIGOLO DI AUSTIN POWER

Emma Gipi
Logo Facebook Logo Twitter

Il Signor Bigolo, nome originale Mister Bigglesworth, sugli schermi cinematografici è uno dei gatti più cattivi e buffi insieme mai visti. E ha anche il grande dono del trasformismo, perché Bigolo, che inizialmente è un persiano dal bel pelo bianco, nel corso della trilogia di Austin Powers (dal primo, 'Austin Powers: Il controspione'; al secondo, 'Austin Powers: La spia che ci provava'; al terzo, 'Austin Powers in Goldmember'), diventa uno sphynx senza pelo cattivissimo e vendicativo proprio come il suo padrone.

Parliamo di Austin Powers, la saga di commedie irriverenti che fanno il verso a James Bond, diretti e interpretati da Mike Myers. Le sue spy story in salsa comica sono ambientate nella Londra della fine degli anni Sessanta e come in ogni poliziesco che si rispetti ecco arrivare anche il “cattivo”. Nel film si chiama il Dottor Male e Bigolo è proprio il suo gatto.

All'inizio del primo film Bigolo è un bellissimo persiano dal pelo folto, ma dopo il fallimento del primo attacco del Dottor Male ad Austin Powers, questo viene ibernato insieme al suo padrone ed è proprio durante questa operazione che perde tutto il suo pelo. Da qui in poi in tutti i film di Austin Powers Bigolo tornerà a impersonare il cattivo e saggio gatto del Dottor Male: ma lo fa sottoforma di sphynx, i gatti magri e ossuti completamente senza pelo. 

Bigolo in versione sphynx esiste davvero ed è un gatto avvezzo alle telecamere: si chiama in realtà Ted Nude-Gent, proviene da un allevamento americano molto famoso e ha un pedigree di tutto rispetto. Nel mondo del cinema è quasi considerato un pioniere perché ha svolto una parte che per la sua difficoltà non si addiceva a un gatto, ma a un cane ben addestrato. Bigolo infatti doveva restare in scena fermo e ritto sulle gambe del padrone anche per 45 minuti per volta, e Ted Nude-Gent è riuscito nell'impresa senza mai scappare via. 

Bigolo è anche un gatto molto amato dai fan di Austin Powers, tanto che esistono memorabilia, magliette e gadget ufficiali a lui dedicati.

Indietro
Purina TI RISPONDE